Come distinguere ametista?



Come distinguere ametista dal falso, e anche come distinguere sintetici pietre naturali?

Avrete bisogno di:

  • Coltello in acciaio
  • Un bicchiere d’acqua
  • Un pezzo di vetro

#1

L’ametista è una varietà di quarzo di colore viola. La saturazione del colore può essere completamente diverso – da molto chiaro, scuro. Proprio dal grado di saturazione del colore dipende il suo valore. Anche il criterio determinante prezzi è il grado di trasparenza dell’ametista. In natura ametista si possono incontrare in forma prismatici allungati cristalli, terminano una piramide esagonale.

#2

Per distinguere ametista dal vetro, usare il seguente metodo. Prendete la gemma e coltello in acciaio. Prova a graffiare la pietra con un coltello, così come distinguere ametista dal vetro può essere semplicemente guardando se il sulla roccia dopo un graffio. Se la pietra è vero, graffi su di esso non rimane, perché è più duro dell’acciaio. Mentre sul vetro è, naturalmente, sarà. Tuttavia, in questo modo Si sarà in grado di determinare, naturale o sintetica pietra, perché la durezza sono praticamente uguali. Distinguere tra di loro senza particolari metodologie praticamente impossibile.

#3

Per cercare di capire, pietra sintetica di fronte a Voi sia vera, nota per il suo colore. Sintetico gioielli di pietra ha esclusivamente uniforme e ricco di colore, gode di assoluta trasparenza. Ma è troppo perfetti i criteri per la pietra naturale. Così come sembra pietra ametista in realtà, altrimenti, il suo colore non può essere uniforme. Cioè, il più perfetto e più bello di pietra, maggiore è la probabilità che egli sintetico. Eseguire il test in un altro modo. Prendete la gemma e immergerlo in un bicchiere pieno d’acqua. Ametista naturale deve un po ‘ scolorirsi lungo i bordi.

#4

Spende verificare con molta attenzione, così come l’ametista è molto simile con molti minerali naturali. Così, ad esempio, per distinguere ametista da fluorite avrete bisogno Di un pezzo di vetro. Con l’aiuto di questo vetro provare a graffiare la pietra, se il graffio è rimasta è fluorite, se no, vuol dire che Si tiene in mano una vera ametista. Questi semplici metodi di verifica consentirà di garantire l’autenticità della pietra.



Come distinguere ametista?

infarticolo.top utilizza i cookie per essere migliore. Prima di continuare la lettura è necessario accettare Termini e condizioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi